Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Giornata di lutto nazionale

Isole Mauritius, piogge provocano la morte di 10 persone

Nessun italiano coinvolto

Isole Mauritius, piogge provocano la morte di 10 persone
01/04/2013, 09:16

PORT LOUIS – E’ di dieci morti il bilancio dell’inondazione che ha sconvolto la capitale delle Mauritius, Port Louis.
In poco meno di un’ora e mezza 152 millimetri di pioggia è precipitata causando la morte di 10 sventurate persone. A causa di questa immane tragedia, è stata indetta una giornata di lutto nazionale .
Intanto, le ultime informazioni meteorologiche annunciano nuove perturbazioni, l’emergenza meteo non è rientrata. 
Un record triste per la più importante delle isole dell’arcipelago, nel mese di marzo si parla di 220 millimetri di acqua che ha invaso il territorio . Nessun italiano è rimasto coinvolto negli incidenti, questo è quanto comunica la Farnesina interpellata dalle agenzie.
Molti i cittadini, tuttavia, hanno lamentato disagi e incapacità delle strutture locali per fronteggiare tali emergenze.
Una situazione al limite della catastrofe, scenari ripresi riportano strade allagate, auto distrutte in un quadro davvero apocalittico.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©