Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Nuovo atto della "guerra" tra Cina e Giappone

Isole Senkaku, caccia cinesi e giapponesi sorvolano le isole


Una delle isole Senkoku/Diaoyu
Una delle isole Senkoku/Diaoyu
13/12/2012, 17:14

ISOLE SENKAKU/DIAOYU (GIAPPONE/CINA) - Continua ad essere alta la tensione tra Giappone e Cine, per le isole Senkoku (in giapponese; in cinese si chiamano isole Diaoyu). Questa mattina prima quattro pescherecci hanno invaso le acque territoriali intorno alle isole; e quando una motovedetta giapponese le ha avvicinate, per intimar loro di andarsene, dai pescherecci è stato risposto che quello era territorio cinese. 
Poco dopo, verso le 11 ora locale (le 3 in Italia) un caccia ha preso il volo sorvolando le isole. Contemporaneamente da un aeroporto giapponese sono decollati due F-15 per svolgere un ruolo di interdizione ed allontanare l'intruso.
Queste violazioni di territorio ormai si ripetono sempre più spesso, al ritmo di due o tre volte la settimana. Si tratta quindi di una evidente provocazione che il governo cinese porta avanti ininterrottamente, per affermare il proprio possesso territoriale. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©