Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

ISRAELE ALL'ATTACCO DEI PALESTINESI, CHIUSI I VARCHI DI FRONTIERA


ISRAELE ALL'ATTACCO DEI PALESTINESI, CHIUSI I VARCHI DI FRONTIERA
18/11/2008, 11:11

Senza preavviso, questa mattina c'è stata una incursione, che è tuttora in corso, di carri armati israeliani verso l'aeroporto di Rafah, in territorio palestinese. Insieme a loro anche delle ruspe, che stanno livellando i terreni. Ufficialmente l'incursione è una risposta al lancio - effettuato ieri - di 12 razzi Qassam verso il territorio israeliano; razzi che però non hanno causato nè vittime nè danni. Inoltre sono stati chiusi anche tutti i valichi di frontiera per impedire il passaggio di beni. Pro forma, è stato concesso il passaggio di una trentina di camion con beni di porima necessità, ma è una quantità largamente inferiore al necessario. Inoltre non c'è elettricità, visto che è stata bloccata l'importazione di gasolio in Palestina, necessaria per far funzionare le centrali elettriche. I palestinesi hanno risposto col lancio di quattro razzi Qassam, uno verso i mezzi israeliani e tre verso il valico di Kerem Shalom. Ma nessuno dei razzi ha fatto vittime o danni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©