Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

L'Idf ha giustificato l'attacco con un attentato subito

Israele bombarda la Siria. Vuole intervenire nella guerra?


Israele bombarda la Siria. Vuole intervenire nella guerra?
19/03/2014, 10:32

ALTURE DEL GOLAN (ISRAELE) - Violenti bombardamenti delle artiglierie israeliane si sono abbattuti nella notte su obiettivi siriani. Secondo l'esercito israeliano, sono stati colpiti solo obiettivi militari: un centro di comando, una batteria di artiglieria e una base di addestramento. 

L'attacco sarebbe stato sferrato a seguito di un attentato in cui sarebbero rimasti lievemente feriti quattro soldati israeliani. Non è noto chi sono i soldati israeliani feriti, dove sono state feriti e chi ha commesso l'attentato, ma secondo gli israeliani l'esercito siriano è stato complice dell'attentato, e quindi è scattato l'attacco come rappresaglia: "La escalation di violenza dalla Siria è inaccettabile", dicono i militari di Tel Aviv. 

In realtà questo è solo l'ennesimo bombardamento che Israele scaglia sulla Siria, da quando è iniziata la guerra tra l'esercito regolare siriano e l'esercito mercenario che è armato anche da Israele.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©