Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Israele: governo affidato a Netanyahu


Israele: governo affidato a Netanyahu
20/02/2009, 12:02

Shimon Peres, presidente israeliano, ha affidato a Bibi Netanyahu - leader del partito Likud - il compito di formare il nuovo governo. E dopo il rifiuto, ribadito questa mattina da Tipzi Livni, di fare entrare nell'esecutivo il partito Kadima insieme al Likud, al neo premier incaricato non resta che andare a trovare i voti dall'altra parte, verso quella destra estrema, ultraortodossa e xenofoba, che in una maniera o nell'altra riesce a decidere dell'andamento del Paese. E anche questa volta non ci sarà eccezione, e quindi si preparano tempi bui per i palestinesi e gli altri Paesi che confinano con Israele.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©