Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Nuovo bombardamento sulle case di gente inerme

Israele: tre civili palestinesi uccisi dall'aviazione


Israele: tre civili palestinesi uccisi dall'aviazione
08/01/2010, 16:01

GAZA - Ancora una volta gli israeliani hanno sferrato un attacco ai civili palestinesi. Due aerei d'attacco F-16 hanno bombardato un gruppo di abitazioni nella striscia di Gaza, nei pressi del confine con l'Egitto. L'obiettivo erano probabilmente gli ingressi dei tunnel che passano sotto il confine egiziano e che sono l'unica strada attraverso cui a Gaza possono entrare acqua, cibo e medicinali. Naturale quindi che Israele voglia chiuderli con i bombardamenti, per sigillare completamente la Striscia ed aspettare con calma che i palestinesi muoiano di fame e di sete. Nell'incursione di oggi, secondo fonti ospedaliere, sono rimasti uccisi tre civili, più ci sono un numero non precisato di civili. Dato l'alto contenuto di esplosivo contenuto nelle bombe (equivalenti a 750 o 1500 Kg. di tritolo), facile immaginare che siano stati tanti.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©