Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

A Jaffa, l'assassino era vestito da Babbo Natale

Israele: ucciso il capo di una comunità cristiano ortodossa

La vittima è stata accoltellata alle spalle, dopo il corteo

Israele: ucciso il capo di una comunità cristiano ortodossa
06/01/2012, 21:01

TEL AVIV - Un travestimento che probabilmente non ha destato sospetti. Un uomo, vestito da Babbo Natale, ha accoltellato a morte il capo della comunità cristiano ortodossa di Jaffa, una città a pochi chilometri dalla capitale israeliana Tel Aviv. Al termine di un corteo organizzato in occasione delle festività della Chiesa ortodossa, un uomo si è avvicinato al capo della comunità, pugnalandolo alle spalle.
Lo ha riferito il sito web Ynet. La vittima è stata uccisa dopo aver parlato ai fedeli. Il corteo si era svolto senza nessun intoppo, solo alla fine è avvenuta la tragedia. Il capo della comunità cristiano ortodossa era stato ferito, ma è morto una volta arrivato in ospedale.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©