Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il fondatore di Alibaba annuncia la sua risposta ai dazi

Jack Ma: "Non creerò più un milione di posti di lavoro negli Usa"


Jack Ma: 'Non creerò più un milione di posti di lavoro negli Usa'
20/09/2018, 16:25

PECHINO (CINA) - Jack Ma, fondatore di Alibaba, uno dei siti di e-commerce più famosi nel mondo, ha rilasciato una intervista alla agenzia di stampa cinese Xinhua. Intervista nella quale annuncia che non creerà più un milione di posti di lavoro entro il 2020, come aveva annunciato alcuni mesi fa. Ha spiegato che il cambio di rotta è dovuto ai dazi che Trump sta imponendo sui prodotti cinesi. 

Si tratta di un notevole danno economico per chi, come Trump, ha promesso sin dalla campagna elettorale di migliorare l'economia statunitense aumentando l'occupazione e riducendo il deficit commerciale. Ma la dichiarazione di Jack Ma dimostra anche che la Cina non intende restare a guardare davanti agli attacchi economici del presidente statunitense Donald Trump. C'è quindi da aspettarsi una risposta ai dazi in tempi brevi. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©