Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

JEAN PIERRE BEMBA A L'AJA


JEAN PIERRE BEMBA A L'AJA
03/07/2008, 16:07

Jean Pierre Bemba, ex presidente congolese arrestato a fine maggio in Belgio, sta per essere trasferito dal carcere di Saint-Gilles, vicino a Bruxelles, alla Corte Penale Internazionale de l'Aja, dove verrà processato per crimini commessi nella Repubblica Centraficana. Bemba è accusato di crimini di guerra e crimini contro l'umanità, come stupri e omicidi compiuti dai suoi uomini nella Repubblica Centraficana nel 2002-2003. 

Altro imputato eccellente alla Corte Penale Internazionale de L'Aja è Charles Taylor, responsabile del processo di destabilizzazione dell'Africa Occidentale.
 

Commenta Stampa
di Serena Grassia
Riproduzione riservata ©