Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il grande chitarrista nato a Seattle

Jimi Hendrix compirebbe oggi settant'anni


Jimi Hendrix  compirebbe oggi  settant'anni
27/11/2012, 13:51

ROMA  - Il grande  Jimi Hendrix, oggi,  compirebbe settant'anni e sono tante le celebrazioni indette in tutte il mondo per ricordare il più grande chitarrista di tutti i tempi. Al Rock and Roll Hall of Fame and Museum di Cleveland, in Ohio, si terrà una conferenza nello spazio a lui dedicato e che ospita piu' di 300 pezzi tra video, registrazioni e libri. Qui si possono ammirare anche il divano di famiglia, le chitarre Fender Stratocaster del 1970 e la Gibson Flying V del 1967; la giacca  e i pantaloni che indossò  al festival Love and Peace sull'isola di Fehmarn, in Germania, on il 6 settembre del 1970, e poi abiti e disegni di quando era bambino.  Il Guardian, invece, da spazio a un'intervista del 1967 che Jimi rilasciò  a Loraine Alterman della Detroit Free Press. Nato a Seattle, il vero nome di Jimi era Johnny Allen e imparo' a suonare la chitarra solo a 16 anni, dopo un'infanzia e parte dell'adolescenza dedicata al disegno e alla pittura in cui era molto portato.  Nel 1966 - dopo essere stato paracadutista nella 101ma divisone aviotrasportata - fu scoperto da Chas Chandler, ex bassista degli Animals, mentre suonava al 'Cafe Wha?' di New York. Il resto e' storia del rock.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©