Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Lo ha dichiarato il caporedattore di "Russia Toda"

Julian Assange riprenderà trasmissioni televisive in Russia

I due si sarebbero incontrati nell'ambasciata dell'Ecuador

Julian Assange riprenderà  trasmissioni televisive in Russia
25/08/2012, 12:31

MOSCA – Il caporedattore dell'emittente in lingua inglese Russia Toda, dopo un incontro con Julian Assange,  rifugiato nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra ha annunciato che  il fondatore di Wikileaks riprenderà le trasmissioni alla televisione russa, non appena superati i guai giudiziari.

 "Ho trascorso un'ora con lui e abbiamo stabilito che quando tutto questo sarà finito, e spero che finisca bene, riprenderemo la nostra collaborazione con Assange", ha dichiarato il caporedattore di Rt, Margarita Simonian, al quotidiano Moskovskii Komsomolets.

Simonian ha precisato di essere stata recentemente all'ambasciata dell'Ecuador a Londra per colloqui con il fondatore di WikiLeaks, e che l'ha trovato "in buona salute, gioviale e a proprio agio".

Rt, emittente pubblica di informazione diffusa in inglese, arabo e spagnolo nel mondo, ha già trasmesso 12 trasmissioni presentate da Julian Assange che ha intervistato varie personalità.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©