Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

In tre fanno esplodere la foresteria

Kabul: kamikaze uccidono 6 funzionari ONU


Kabul: kamikaze uccidono 6 funzionari ONU
28/10/2009, 09:10

KABUL - Tre kamikaze hanno fatto esplodere la foresteria ONU a Kabul, uccidendo 9 persone, tra cui 6 funzionari delle Nazione Unite. L'attacco è durato ore, finendo verso le 8.30 di questa mattina, ora locale (le 5 in Italia). I tre, armati di bombe a mano e mitra e con indosso dei giubbotti esplosivi, hanno attaccato la foresteria ONU, ingaggiando un conflitto a fuoco con le guardie di sicurezza. Poi, finite le munizioni, si sono lanciati contro la palazzina, facendosi esplodere. Oltre ai tre attentatori, sono morti 6 funzionari ONU, due guardie di sicurezza e un civile. Il portavoce ONU in Afghanistan Adrian Edwards ha confermato il numero dei morti, aggiungendo che ci sono altri 9 feriti ed un disperso. Tuttavia non è stata specificata la nazionalità delle persone morte.
Ma non ci dovrebbe essere alcun italiano coinvolto, secondo quanto riferito dalla Farnesina.
Questa operazione è stata rivendicata dai talebani, che hanno detto che è stata solo la prima azione contro le persone che lavorano all'organizzazione del turno di ballottaggio per le presidenziali, fissato per il 7 novembre.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©