Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Dovrà essere riprocessato per questo

Karadzic, annullata l'assoluzione per le stragi nell'ex Jugoslavia


Karadzic, annullata l'assoluzione per le stragi nell'ex Jugoslavia
11/07/2013, 18:20

L'AJA (OLANDA) - La sentenza di primo grado di assoluzione per Radovan Karadzic per i crimini commessi nell'ex Jugoslavia degli anni '90 è stata annullata dalla Corte d'Appello del Tribunale dell'Aja. Quindi Karadzic dovrà rispondere nuovamente di 11 capi di imputazione che erano stati cancellati dalla sentenza di primo grado. 
In particolare i reati riguardano lo sterminio di migliaia di bosniaci, ordinati dall'imputato, tra il 1992 e il 1995. La più importante è quella di Srebenica, iniziata proprio l'11 luglio di 18 anni fa e che costò la vita ad oltre 8000 persone, tutti uomini, di cui solo i tre quarti sono stati identificati. Stragi simili, ma di entità minori, sono avvenute anche in altre città, come Bijieljina, nel marzo 1992.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©