Dal mondo / America

Commenta Stampa

Inizia un corso sperimentale con nove soldati

La Bmw collabora con i Marines per il reinserimento dei soldati


La Bmw collabora con i Marines per il reinserimento dei soldati
19/02/2018, 10:29

CAMP PENDLETON (USA) - Uno dei problemi principali che hanno i soldati è il reinserimento nella vita civile. Spesso, dopo aver lasciato la divisa, risultano nervosi, addirittura violenti, oppure si danno all'alcool e alle droghe. E altrettanto spesso non riescono a trovare lavoro. In alcuni casi l'esercito ha messo a disposizione degli psicologi, per cercare di superare il trauma del rientro. Ma oggi i Marines provano una nuova strada. 

Infatti la Bmw si è accordata con i Marines per aiutare i soldati, attraverso un apposito corso di 16 settimane per farli diventare tecnici specializzati della casa tedesca. Dopo di che provvederà ad assumerli, dato che hanno comunque grossi vuoti negli organici. 

Resta il problema di capire se funzionerà e se avremo negli Usa gente che convince i clienti puntando addosso un mitra...

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©