Dal mondo / America

Commenta Stampa

Per i soccorsi impiegati 2mila uomini e 15 elicotteri

La California brucia, evacuate oltre 30mila persone


La California brucia, evacuate oltre 30mila persone
08/05/2009, 22:05

Continuano le evacuazioni in California, dove il ‘Jesusita fire’ minaccia la contea di Santa Barbara ed ha già colpito 75 abitazioni. Da tre giorni la zona è in continuo allarme per gli incendi che stanno devastando la regione. Le autorità hanno riferito che soltanto il 10 per cento delle fiamme è sotto controllo e già sono andati bruciati 1400 ettari di terreno. A peggiorare le cose, i venti che soffiano sulla zona.

Per ora il numero delle persone evacuate è di oltre 30mila, mentre sono 75 le case colpite dalle fiamme, tra le quali diverse sono state completamente distrutte. Dopo le 18mila persone evacuate ieri, oggi i vigili del fuoco hanno ordinato di spostarsi ad altre 12mila persone. Oltre duemila uomini e 15 elicotteri stanno lavorando senza sosta per spegnere gli incendi e le autorità hanno fatto sapere che sono stati spesi già un milione e 800mila dollari nelle operazioni di soccorso.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©