Dal mondo / America

Commenta Stampa

La Coca Cola presenta il latte frizzante alla frutta


La Coca Cola presenta il latte frizzante alla frutta
28/07/2009, 14:07

La Coca Cola sta sperimentando una nuova bibita negli USA; se il pubblico reagirà bene, la esporterà anche in Europa, Italia compresa. Si chiama VIO ed è una bevanda composta da latte (7%), acqua minerale frizzante, 26 grammi (per litro) di zucchero di canna e un aroma tra limone, pesca-mango, frutti di bosco e tropical.
Secondo un primo assaggio, da parte di esperti, quello più promettente è quello al gusto di limone, che avrebbe la giusta mescolanza di aspro e dolce; mentre quello alla pesca-mango sarebbe troppo dolce; quello al tropical troppo al sapore di cocco; quello ai frutti di bosco somiglierebbe troppo ad una caramella. L'unica cosa sicura è che costerà un occhio della testa: negli USA è stato messo in vendita a 2,50 dollari per una bottiglietta. Certo, sarà anche salutista (120 calorie per una bottiglietta, ricca di calcio e di vitamina C, secondo la Coca Cola), ma il prezzo è elevato ed il gusto è tutto da vedere. Personalmente, non ritengo che l'americano medio abbia un palato diverso da un tritarifiuti. Invece in Asia già si vende il latte frizzante, magari aromatizzato, già da molti anni.
E qualcuno anzianotto si ricorda di aver visto qualcosa del genere in TV: c'era un telefilm, quando ero piccolo (ma non ne ricordo il titolo) dove una delle protagoniste versava del latte nel suo bicchiere di Pepsi-Cola.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©