Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Per protestare contro le unioni omosessuali

La Francia si ferma. Si suicida Venner a Notre Dame

Si è sparato con una pistola di fabbricazione belga

La Francia si ferma. Si suicida Venner a Notre Dame
22/05/2013, 09:36

PARIGI – La Francia è paralizzata di fronte ad una tragedia annunciata.
Alla vigilia della prima festa ufficiale in onore delle unioni omosessuali, la comunità si interroga di fronte alla morte dello storico francese Dominique Venner suicidatosi a Notre Dame.
Una tragedia annunciata, come dicevamo, perché il pagano praticante, come si definiva Venner, ha più volte provocato le coscienze con i suoi scritti tramite i social network.
Non aveva accettato un cambiamento così epocale per la Francia, lui che aveva più volte affermato che era contro quella “la legge infame” e che per protestare bisognasse compiere un gesto eclatante.
E così è stato. Lo storico è entrato nel cuore della Francia e si è sparato con una pistola di piccole dimensioni, di fabbricazione belga, vestito con un impermeabile nero, ha posto fine alla sua esistenza con un gesto spettacolare. Provocazione, contestazione , intolleranza, per la Francia, certo è che dopo questo tragico evento in Francia nulla sarà come prima.

 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©