Dal mondo / America

Commenta Stampa

"All'aumento dei prezzi rispondiamo con energie alternative"

La ricetta elettorale di Obama: "Stop al caro benzina"

Il tour toccherà: Nevada, Nuovo Messico, Oklahoma, Ohio

La ricetta elettorale di Obama: 'Stop al caro benzina'
21/03/2012, 17:03

NEW YORK – “Al caro-benzina si risponde solo imboccando una nuova strada, quella dello sviluppo di energie alternative. Obiettivo: rendere gli Stati Uniti sempre più indipendenti dal petrolio altrui”. Questo il messaggio che il presidente americano Barack Obama si appresta a diffondere nel corso del nuovo tour de force elettorale che tra oggi e domani toccherà quattro Stati: Nevada, Nuovo Messico, Oklahoma, Ohio. Il tema energia è molto caldo, visto che Obama sta fronteggiando una vera e propria offensiva da parte dei repubblicani che lo accusano di essere impotente di fronte all'impennata del prezzo del carburante che in febbraio ha raggiunto livelli record e in media si appresta a sforare la soglia psicologica dei 4 dollari a gallone.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©