Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Sostituiti dai nipotini con Google, Wikipedia e Youtube

La saggezza dei nonni offuscata dal web


La saggezza dei nonni offuscata dal web
01/03/2013, 16:42

MILANO – Secondo  una ricerca condotta dalla società britannica Ofcom,  solo un anziano su quattro si sente oggi rivolgere dai nipoti domande su argomenti di carattere domestico (da come si attacca un bottone a come si cucina l’arrosto o si fa cuocere un uovo) rispetto a quanto faceva il 96% degli attuali nonni con i membri anziani della famiglia. insomma c’erano una volta i nonni, autentici pozzi di saggezza ai quali ci si rivolgeva per chiedere consiglio su tutto, dalle faccende domestiche alle ricette. Ora invece i nipotini della generazione techno, i cosiddetti “nativi digitali”, preferiscono cercarsi da soli le risposte e quale miglior enciclopedia universale se non la Rete? Risultato: se in un tempo nemmeno troppo lontano il parere dell’anziano era rispettato ed ascoltato, ora la dritta giusta arriva da Google, Wikipedia o Youtube, diventati la fonte privilegiata nonché istantanea delle informazioni adolescenziali e non solo.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©