Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

"Giornata storica", ha commentato il Presidente Tadic

La Serbia chiede di entrare nella Unione Europea


La Serbia chiede di entrare nella Unione Europea
22/12/2009, 16:12

STOCCOLMA - Se ne parlava da tempo, ma finalmente oggi il Presidente serbo Boris Tadic ha avanzato all'Unione Europea la richiesta di far entrare la Serbia all'interno dell'Unione stessa. Era una promessa che Tadic aveva avanzato da tempo, ma finora non c'erano state le condizioni per farlo. Ma oggi il Presidente di turno della Ue, lo svedese Frederik Reinfeldt, e il Commissario per l'allargamento, Olli Rehn, hanno dato l'annuncio che segna il primo passo di un percorso. Che sarà più o meno lungo a seconda della collaborazione di Tadic. Infatti con la Serbia resta aperto il contenzioso per due criminali di guerra - l'ex generale Ratko Mladic e Goran Hadzic - che secondo molti si nascondono ancora su territorio serbo. Comunque la volontà di Tadic è indubbia, per cui gli osservatori prevedono tempi relativamente brevi. inferiori ai 5 anni, prima che anche la Serbia si unisca all'Europa

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©