Dal mondo / America

Commenta Stampa

Edward Snowden ha lasciato Hong Kong

La talpa del Datagate è fuggita

A dare la notizia è il Washington Post

La talpa del Datagate è fuggita
10/06/2013, 18:35

STATI UNITI - Edward Snowden, la talpa che ha rivelato i segreti del programma di sorveglianza della National Security Agency, è scomparso. Lunedì ha lasciato l'Hotel Mira di Hong Kong dove aveva trovato rifugio, come aveva raccontato lui stesso in una lunga intervista confessione al Guardian, il quotidiano britannico che per primo ha pubblicato i suoi segreti, che sarebbero sfociati poi nel Datagate.
A dare la notizia della scomparsa di Snowden è il Washington Post, la seconda testata che ha usato i file segreti sottratti alla Nsa. Un gesto per proteggere “le libertà fondamentali della gente di tutto il mondo”: così il giovane ex impiegato della Cia, che ha lavorato come contractor alla Nsa, ha spiegato perchè ha voluto rivelare al mondo il programma supersegreto americano per tenere sotto controllo gli utenti telefonici e di internet.

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©