Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

La politica energetica punta ad aumentare la produzione

La Tanzania corre ai ripari per l'elettricità


La Tanzania corre ai ripari per l'elettricità
07/07/2011, 21:07

DAR ES - SALAAM - Per soddisfare la cronica 'sete' di elettricità dei suoi abitanti, la Tanzania corre ai ripari. Si procederà alla costruzione, grazie ad un investimento di 400 milioni di dollari, di una centrale a carbone da 200 megawatts.
La materia prima estratta in alcune miniere nel sud del Paese sarà sfruttata dall'impianto. La politica energetica della Tanzania punta ad aumentare la produzione nazionale. Si prevede per il 2011 che il Prodotto interno lordo (Pil) aumenterà di circa cinque punti percentuali, trainato da agricoltura, servizi, sviluppo della piccola e media impresa.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©