Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

LA THAILANDIA PROMUOVE LA VENDITA DI SIMBOLI FALLICI AI TURISTI


LA THAILANDIA PROMUOVE LA VENDITA DI SIMBOLI FALLICI AI TURISTI
01/10/2008, 13:10

Singolare decisione, quella presa dal nuovo Ministro della Cultura thailandese, Worawat Ua-apinyakul: vendere ai turisti le due tipologie di amuleti protettivi in uso nel Paese, cioè quello a forma fallica, che protegge dal male, e quello a forma di bufalo, che aumenta la forza di chi lo possiede. Infatti in Thailandia sono molti quelli che credono alla magia nera, e quindi c'è un commerciuo di amuleti ed altri oggetti ritenuti magici e protettivi. E così nasce l'idea di farne oggettini per turisti, come portachiavi o cose del genere.

Per carità, magari a comprarli potrà anche essere divertente; ma sarebbe interessare sapere quanti sarebbe disposti a tirare fuori dalla tasca un portachiavi del genere, magari all'uscita da un locale elegante o da una riunione d'affari.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©