Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Ladro commette un furto ma prima si fa fare un bel primo piano dalle telecamere


Ladro commette un furto ma prima si fa fare un bel primo piano dalle telecamere
02/08/2011, 15:08

La prima regola per mettere a segno la “rapina perfetta” è, ovviamente, mantenere nascosta la propria identità. E’ esattamente quello che ha pensato un giovane in Northumbria, nella Gran Bretagna, che ha commesso un furto in alcune imbarcazioni ormeggiate nella darsena. Insieme ad un complice il ladro si è reso conto della presenza delle telecamere di sorveglianza che erano poste su un pilone al centro della darsena ed ha deciso di metterle fuori uso, certo che lo avrebbero ripreso durante il furto.
Peccato però che il giovane (ed inesperto) ladro, per danneggiare le telecamere si sia dovuto arrampicare sul pilastro dove queste erano montate , regalando un suo chiarissimo primo piano.
I due ladri si sono poi allontanati a bordo di una barca, attraversando il fiume Blyth. Gli agenti di polizia hanno però dichiarato che i furfanti saranno assicurati ben presto alla giustizia, grazie alle incontrovertibili prove che hanno lasciato dietro di loro.

Commenta Stampa
di Ilaria Nacciarone
Riproduzione riservata ©