ESCLUSIVA TIFOSI SU JULIE: Ecco come sarà il San Paolo dopo i lavori per le Universiadi.

Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Il Ministero degli Esteri: "Nessuna richiesta di asilo"

L'ambasciatore della Corea del Nord in Italia diserta


L'ambasciatore della Corea del Nord in Italia diserta
03/01/2019, 18:57

ROMA - Secondo il quotidiano nordcoreano JoongAng Ilbo, l'ambasciatore reggente nordcoreano in Italia, Jo Song-jil, avrebbe fatto richiesta di asilo in Italia nel novembre scorso e da allora è protetto dal nostro Paese in un luogo sicuro. Il Ministero degli esteri italiano ha detto di "non avere notizie" che ci sia stata una richiesta da parte dlel'ambasciatore; frase che però in linguaggio diplomatico può significare tutto e niente. Per esempio, l'ambasciatore potrebbe aver contattato i servizi segreti; ma è solo una ipotesi. 

Jo Song-jil è genero di un personaggio importante del governo nordcoreano e, contrariamente a quello che succede di solito, gli è stato permesso di andare a Roma portandosi la moglie. Di solito invece i familiari di chi va all'estero restano in Corea del Nord proprioper evitare defezioni. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©