Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Laos: cittadina britannica condannata a morte, ma è incinta


Laos: cittadina britannica condannata a morte, ma è incinta
05/05/2009, 17:05

Potrebbe essere fucilata dopo aver partorito. E' la sorte che il governo laotiano potrebbe riservare a Samantha Orobator, la giovane cittadina britannica arrestata in Laos con l'accusa di traffico di eroina, e che rischia la pena di morte. A dirlo gli attivisti che si oppongono alla pena capitale. Il governo nega. La ragazza al momento e' al quinto mese di gravidanza ed e' rimasta incinta metre era gia' in carcere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©