Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Seconda giornata di Benedetto XVI in Benin

L’appello del Papa alla libertà dei popoli


L’appello del Papa alla libertà dei popoli
19/11/2011, 11:11

COTONOU (AFRICA)  – Dall’Africa l’appello al Papa ai responsabili politici ed economici  "dei Paesi africani e del resto del mondo" a non "manipolare i propri popoli" e non "togliere loro la speranza". Il Papa ha osservato, alludendo alla primavera araba e alla indipendenza del Sud Sudan, che numerosi popoli africani hanno espresso il desiderio di liberta, un maggiore bisogna di sicurezza  materiale e la volontà di vivere  armoniosamente nella diversità delle etnie e delle religioni.   Numerosi - ha osservato papa Ratzinnger nel palazzo presidenziale di Cotonou, rivolto idealmente a tutti i responsabili dei Paesi africani - sono stati anche i conflitti generati dall'accecamento dell'uomo, dalla sua volontà di potere e da interessi politico-economici che escludono la dignità delle persone o quella della natura". L'uomo vuole che la sua umanità sia rispettata e promossa. I responsabili politici ed economici dei Paesi si trovano di fronte a decisioni determinanti e a scelte che non possono più evitare".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©