Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il bilancio del conflitto a fuoco è di un morto ed un ferito

Las Vegas: sparatoria tra polizia e un uomo


Las Vegas: sparatoria tra polizia e un uomo
04/01/2010, 20:01

LAS VEGAS – Una vera e propria sparatoria quella che è avvenuta all’entrata del Tribunale federale di Las Vegas negli Stati Uniti. Un agente federale di 65 anni è morto e un altro è rimasto ferito durante il conflitto a fuoco. L'incidente è avvenuto alle 8,05 (le 17,05 in Italia). La polizia della città dei casinò ha annunciato di aver risposto al fuoco e di aver ucciso un uomo a circa un isolato di distanza dal Lloyd D. George Federal Building, che sorge in pieno centro della città del Nevada . L'intero edificio è stato evacuato e le strade limitrofe sono state chiuse al traffico. La sparatoria è avvenuta nell'atrio dell'edificio, inaugurato nel 2004 e considerato all'avanguardia in termini di misure di sicurezza, adottate dopo la strage di agenti dell'Fbi compiuta a Oklahoma City. Nell'edificio si trovano dieci aule, gli uffici del procuratore federale e quelli di due uomini politici, i senatori Harry Reid e John Ensign.

Commenta Stampa
di Mario Aurilia
Riproduzione riservata ©