Dal mondo / America

Commenta Stampa

Si prospettano azioni legali contro fornitori del materiale

Le case regalate da Brad Pitt dopo Katrina stanno marcendo


Gli effetti dell'uragano Katrina nel 2005
Gli effetti dell'uragano Katrina nel 2005
04/01/2014, 12:55

NEW ORLEANS (USA) - Tutti ricorderanno l'uragano Katrina, la cui violenza portò ad una alluvione che sommerse alcuni quartieri di New Orleans, nel 2005. 
In quella occasione, oltre all'intervento dello Stato, ci furono anche interventi dei privati a sostegno degli abitanti di New Orleans. Tra cui Brad Pitt che, attraverso la fondazione no profit "Make it right", donò 100 abitazioni di legno agli sfollati della città che avevano perso la casa. 
Ma oggi, a meno di 10 anni dalla costruzione, le case stanno marcendo. Almeno una trentina di abitazioni mostrano come l'umidità stia attaccando il legno, danneggiandolo. 
I responsabili di "Make it right" hanno puntato il dito contro i fornitori del legno, accusandoli di aver procurato del legno con caratteristiche diverse da quelle previste per contratto. E non si esclude che la cosa possa finire davanti ad un Tribunale, dato che il fatto sta danneggiando anche l'immagine dell'attore. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©