Dal mondo / America

Commenta Stampa

Le dimissioni di Petraeus: "Ho tradito mia moglie"

L'amante ha cercato di impossessarsi di informazioni segrete

Le dimissioni di Petraeus: 'Ho tradito mia moglie'
10/11/2012, 09:29

Secondo quanto afferma la stampa statunitense, il Direttore della Cia, David Petraeus, avrebbe consegnato una lettere di dimissioni al Presidente Obama, in cui affermerebbe di aver tradito la moglie, comportamento disdicevole per qualunque uomo, soprattutto per un leader. Ovviamente anche l’insuccesso di Bengasi, che ha portato alla morte dell’ambasciatore Stevens, potrebbe aver notevolmente influito sulla scelta di Petraeus.

Era sposato da 37 anni con Holly, avvocato difensore dei veterani americani e capo di un servizio nell’Ufficio della protezione finanziaria dei consumatori. La donna con cui Petraus ha avuto una relazione extra coniugale è Paula Broadwell, la sua biografa, notizia rivelata dalla rivista Slate. A far emergere il tradimento sono state delle mail a luci rosse con espliciti riferimenti sessuali. Paula però avrebbe approfittato della relazione clandestina per avere accesso a notizie top secret e per questo è stata messa sotto accusa dall’Fbi.

Il posto di Direttore della Cia è stato ora designato all'attuale vicedirettore, Michale Morell.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©