Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Anche l’ultima lascia isole per mancanza lavoro

Le Shetland rimangono senza prostitute

Gli isolani infatti si vergognavano a contattarla

Le Shetland rimangono senza prostitute
19/03/2013, 12:36

SHETLAND -  "Dolcezza" -   l’unica prostituta  rimasta sulle  Shetland -  isole inglesi tra la Scozia e la Norvegia,  dove aveva pensato di P di aprire un'agenzia del sesso e fare, ha dovuto lasciare il paradiso naturalistico per mancanza di lavoro. La dama del piacere, di origini  brasiliane, ha dovuto traslocare nella vicina città scozzese di Aberdeen perché non lavorava poichè gli isolani  si vergognavano a contattarla , in loco, ma  preferivano incontrarla ad Aberdeen, lontano dagli occhi indiscreti di mogli e conoscenti.  A raccontare la storia l'autorevole giornale britannico Times.  La donna, di 46 anni, infatti in molti mesi aveva ricevuto solo due email.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©