Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

L'emiro del Qatar abdica in favore del figlio


L'emiro del Qatar abdica in favore del figlio
24/06/2013, 17:14

QATAR - L'emiro del Qatar ha annunciato la sua abdicazione in favore del figlio. L'annuncio di Sheikh Hamad bin Khalifa al-Thani è arrivato durante una riunione con i membri della famiglia regnante. Al-Jazeera  ha lanciato oggi la notizia “attinta da fonti sicure”che l'emiro del Qatar deve incontrare oggi i membri della famiglia regnante ed alti esponenti della società qatariota. “L'emiro si rivolgerà alla famiglia regnante e annuncerà importanti cambiamenti nella leadership” del Paese, ha sottolineato la fonte. Potrebbe quindi cedere il potere al figlio o nominarlo premier al posto di Sheikh Hamad bin Jassem bin Jabr al-Thani, l'attuale capo del governo, in carica dal 2007, che ricopre anche la carica di ministro degli Esteri.

“L'emiro vuole incoraggiare la nuova generazione - ha detto un funzionario qatariota alla France presse – ed  intende trasferire il potere al principe ereditario, Sheikh Tamim, e attuare un rimpasto di governo per aumentare il numero dei giovani presenti nel gabinetto”. In ogni caso, ha aggiunto la fonte, l'emiro “continuerà a svolgere un ruolo influente da dietro le quinte e continuerà a vigilare sugli investimenti all'estero del Qatar”. 

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©