Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Almeno 4 morti e 50 intrappolati

Lettonia: crolla tetto supermercato, si teme strage

L’edificio nel 2011 vinse un premio d'architettura

Lettonia: crolla tetto supermercato, si teme strage
22/11/2013, 10:20

RIGA  - In Lettonia,  il crollo  del  tetto di un affollato supermercato, ha provocato la morte di 4 persone , ma si teme che ce ne siano molti di più sotto le macerie. L’incidente è  avvenuto  alla periferia  della città di  Riga.  Almeno 50 persone,  risultano intrappolate e si sono una trentina di feriti. Non è chiara l'origine del crollo dell'edificio, che - quasi una beffa - nel 2011 vinse un premio d'architettura. Alla tv il vicesindaco di Riga, Andris Ameriks, ha parlato di una "esplosione" che ha fatto abbattere il tetto su una superficie di cinquecento metri quadrati.  Il sindaco della capitale lettone, Nils Usakovs, ha  inoltre convocato per domani un riunione straordinaria del consiglio municipale insieme con i responsabili dei servizi di soccorso. Il centro commerciale, costruito nel 2011 e vincitore di un premio, fa parte della catena lituana Maxima, che opera anche in Lettonia, Estonia e Bulgaria ed è il più grande datore di lavoro negli Stati baltici, impiegando quasi 30.000 persone.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©