Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Libano, assassinato un funzionario del partito di maggioranza


Libano, assassinato un funzionario del partito di maggioranza
25/02/2009, 10:02

Il cadavere di un esponente del partito Future del leader della maggioranza parlamentare Saad Hariri, Rakan al Maadarani, è stato trovato questa mattina crivellato di proiettili in una località della valle orientale della Bekaa. Il corpo era stato abbandonato nella cittadina di Zahle, davanti all'ingresso degli uffici dell'emittente Tv Future, di proprietà della famiglia Hariri, dove lavorava. Maadarani era coordinatore del movimento Future nell'area di Riyaq-Dirghamiya e presidente di una cooperativa agricola della Bekaa. Il suo omicidio avviene all'indomani dei funerali, sempre nella valle della Bekaa, di un sostenitore della maggioranza antisiriana guidata dal movimento Future, Khaled Teaimeh, aggredito e picchiato selvaggiamente dopo la manifestazione del 14 febbraio scorso per commemorare il quarto anniversario dell'assassinio dell'ex premier Rafik Hariri. Teaimeh è la seconda vittima degli scontri che si sono verificati quel giorno, quando è stato ucciso anche un sostenitore del partito Socialista progressista del leader druso Walid Jumblatt.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©