Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

Sotto inchiesta rapporti sul petrolio tra il 2008 e il 2011

Libia: il Cnt indaga Eni e Total su ordine degli Usa


Libia: il Cnt indaga Eni e Total su ordine degli Usa
09/04/2012, 20:04

TRIPOLI (LIBIA) - Il governo libico ha aperto una indagine per appurare i rapporti economici esistenti tra la National Oil Corporation, la compagnia nazionale libica che si occupa delpetrolio, e alcune società straniere, in particolare l'italiana Eni e la francese Total. L'indagine è stata aperta, secondo quanto riferisce il Wall Street Journal, su iniziativa della Security and Exchange Commission (la Sec, equivalente statunitense della nostra Consob).
Secondo quanto ha fatto sapere l'Eni, l'inchiesta riguarda il periodo che va dal 2008 al 2011 e tratterebbe alcuni pagamenti che, secondo la Sec, la società italiana avrebbe fatto ad ufficiali libici, per avere un trattamento di favore; e questo violerebbe le leggi anticorruzione statunitensi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati