Dal mondo / Africa

Commenta Stampa

La notizia rilanciata da Repubblica, smentita da Parigi

Libia: la Francia dietro l'attacco di Haftar?


Libia: la Francia dietro l'attacco di Haftar?
12/04/2019, 17:22

TRIPOLI (LIBIA) - Giornata di calma relativa in Libia, dato che il venerdì per i musulmani è la giornata della preghiera. Anche se si segnalano attacchi aerei del generale Khalifa Haftar contro la città di Zuwara, controllata dal premier Serraj. 

Ma a riscaldare la situazione arriva una notizia di Repubblica, che riferisce di una visita di alcuni esponenti vicini al generale Haftar a Parigi il 4 marzo scorso. Una visita che, ipotizza il quotidiano, potrebbe essere stato il via libera francese all'attacco in corso. Una ricostruzione che però è stata smentita dal governo francese. Un portavoce del Ministero degli Esteri di Parigi, intervistato dai giornalisti, ha dichiarato: "Come i nostri partner, parliamo con tutte le parti del conflitto in Libia, al fine di ottenere un cessate il fuoco. Non siamo mai stati avvisati di un'offensiva su Tripoli, che abbiamo condannato sin dal suo inizio". 

Ma il governo italiano si riunirà oggi pomeriggio per decidere cosa fare sulla situazione. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©