Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Ufficiale libico aveva richiesto sospensione Parlamento

Libia, sventato golpe, il premier assicura il controllo


Libia, sventato golpe, il premier assicura il controllo
14/02/2014, 18:01

TRIPOLI- Il premier libico assicura il corretto funzionamento del Parlamento e del governo, a seguito del golpe sventato, garantendo di avere tutta la situazione sotto controllo.

Si è verificato infatti che un ufficiale dell'esercito libico abbia richiesto la sospensione del Parlamento e la conseguente formazione di un comitato presidenziale che regga il paese. "Il comando nazionale dell'Esercito libico proclama la nascita di un movimento per la nuova 'road map'.Terremo incontri con i diversi gruppi e partiti riguardo l'attuazione di questa roadmap". E' quanto dichiara il generale dell'esercito Khalifa Haftar, il quale aveva precedentemente riferito che i militari avrebbero preso il controllo di " punti vitali" della città. A tripoli, secondi alcune fonti locali, sarebbero state interrotte anche le comunicazioni via Internet.

Il ministro della Difesa libico, Ali Zeidan, dichiara " illegale" l'atto di Haftar e difatti il premier libico chiede al ministro stesso di prendere seri provvedimenti contro il generale.

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©