Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

Nella notte, un palestinese è stato ucciso dai bombardamenti

Liebermann: Israele pronta ad occupare Gaza per "approfondita pulizia"


Liebermann: Israele pronta ad occupare Gaza per 'approfondita pulizia'
24/06/2013, 11:26

GAZA (PALESTINA) - Nuove incursioni nella notte di aerei israeliani a Gaza. Secondo fonti dell'esercito israeliano, l'attacco è stato motivato dal lancio di sei razzi palestinesi - di cui due distrutti dal sistema antimissile Iron Dome - che non hanno provocato danni o feriti. Gli aerei, sempre secondo il comunicato, hanno colpito "due impianti di stoccaggio armi". Quello che si sa è che un palestinese - Issa Jarbù - è stato ucciso nei pressi del valico di Rafah, al confine dell'Egitto. Altre due persone sono state ferite in quello stesso bombardamento. 
Intanto l'ex Ministro degli affari esteri Avigdor Liebermann, intervistato alla radio per commentare l'episodio, ha lanciato pesanti minacce: "Hamas non ha intenzione di riconciliarsi con una presenza ebraica in Israele. Così c'è bisogno di ritornare a Gaza e condurre un'accurata pulizia". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©