Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

La centrale non poteva resistere a tsunami e terremoto

L'incidente nucleare di Fukushima fu causato da errore umano


L'incidente nucleare di Fukushima fu causato da errore umano
05/07/2012, 09:07

Sarebbe stato un errore umano la causa del devastante incidente nucleare di Fukushima e non solo lo tsunami e il terremoto dell’11 marzo 2011 in Giappone. Il verdetto giunge dall’inchiesta di commissione parlamentare che accusa l’intero apparato di organismi la cui mansione è la sicurezza della centrale e del territorio. L’errore umano sarebbe la conseguenza di un cortocircuito “tra governo, authority e gestore Tepco” dovuto alla mancanza di governance tra loro.

Secondo quanto stabilito dall’inchiesta parlamentare “la centrale nucleare era in condizioni vulnerabili che non garantivano di far fronte allo tsunami e al terremoto. Pur avendo una serie di opportunità di adottare misure, le autorità di regolamentazione e la Tepco hanno deliberatamente rinviato le decisioni, non hanno intrapreso azioni di tutela” è quanto riportato nelle conclusioni.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©