Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

L'INDIA LANCIA MISSILE NUCLEARE DA SOTTOMARINO. NUOVA GUERA FREDDA?


L'INDIA LANCIA MISSILE NUCLEARE DA SOTTOMARINO. NUOVA GUERA FREDDA?
26/02/2008, 12:02

L'India ha lanciato oggi il suo primo missile nucleare, K-15, da un sommergibile a 50 metri sotto il livello del mare. L'esperimento rientra nei test che la marina e l'esercito indiani stanno facendo per mettere a punto l'ATV, il sistema di sottomarini nucleari indiani che saranno varati a partire dall'anno prossimo. E' la sesta volta che un missile viene lanciato da piattaforme sottomarine, ma i precedenti si erano svolti in segreto….
Il fatto che questa volta sia stata ufficializzata la notizia da fonti governative, testimonia quanto sia delicato e da non sottovalutare l’equilibrio sullo scacchiere internazionale.
Dopo il precipitare degli eventi in Kosovo, con la forte presa di posizione di Belgrado, sostenuta dal Cremlino, si infittisce la rete di messaggi “ufficiosi” che i diversi paesi si scambiano in vista delle Assemblee Onu.
Da un lato, la Nato e gli Usa dall’altro, il blocco sovietico, con la Russia capofila e i vari stati come Cuba, la Korea, la Cina e in mezzo gli “indecisi” come l’India e i paesi Arabi…Dopo la caduta del muro di Berlino, la guerra fredda sembrava una cosa obsoleta, da film di spionaggio. Nel 2008, invece, non ci resta che prendere atto che la corsa al nucleare si fa più incessante che mai, che le risorse energetiche stanno delineando nuove leadership. Il lancio del missile indiano non fa altro che esasperare la tensione internazionale ed è una cosa che al Pentagono terranno sicuramente e seriamente in considerazione. Per la felicità di Fleming, ideatore del popolare James Bond, credo proprio che gli 007 di tutto il mondo avranno, più che mai, lunga vita.

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©