Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

L'attacco in corrispondenza di esercitazioni militari

L'Iran ferma un nuovo attacco del virus Stuxnet


L'Iran ferma un nuovo attacco del virus Stuxnet
25/12/2012, 20:48

TEHERAN (IRAN) - I tecnici informatici iraniani hanno respinto un nuovo attacco del virus Stuxnet, un virusideato da Usa ed Israele per colpire i sistemi computerizzati delle centrali nucleari iraniane e poi diffusosi in tutti i sistemi del Paese. Ma ormai i tecnici del Paese hanno preso le misure a questa minaccia e sono riusciti a bloccarlo al primo segnale del suo insorgere. 
Tuttavia appare strana la coincidenza: questo attacco è stato sferrato esattamente in coincidenza con i preparativio per l'esercitazione navale "Velayat 91", che inizierà venerdì prossimo lungo tutte le coste iraniane che affacciano sul mare a sud-ovest. Si tratta di oltre un milione di chilometri quadrati, che vanno dal golfo di Oman all'Oceano Indiano. 
Appare probabile quindi che l'attacco informatico sia stato un tentativo di disturbare queste esercitazioni.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©