Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

E' un aereo ad alte prestazioni e semistealth

L'Iran presenta il suo nuovo caccia, il Qaher 313


L'Iran presenta il suo nuovo caccia, il Qaher 313
02/02/2013, 14:38

TEHERAN (IRAN) - Davanti al Presidente Mohammud Ahmadinejad e alle telecamere della Press Tv, oggi l'Iran presenta il suo nuovo caccia, il Qaher (vuol dire "conquistatore") 313. Il presidente iraniano ha inviato anche un messaggio tranquillizzante: "Questo jet porta un messaggio di pace, amicizia e fratellanza. Il nostro successo militare non costituisce una minaccia per nessuno. E' solo un deterrente". 
Da quello che si vede dalle immagini, si tratta di un jet di ultima generazione: superfici angolate in modo da riflettere poco le onde radar; niente timone grande di coda, ma due timoni più piccoli, cosa che migliora l'aerodimamica; armi contenute in una stiva interna sotto la carena; canard (le due ali più piccola al lato dell'abitacolo). 
Le prestazioni reali per ora sono sconosciute al pubblico, così come i costi e la velocità con cui le fabbriche iraniane sono pronti a costruire questo mezzo. Che, come tutti i caccia (come l'F-15, l'F-16 e il futuro F-35, tutti statunitensi), può anche trasportare bombe, ma in quantità limitata, dato che occupano più spazio dei missili. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©