Dal mondo / Medioriente

Commenta Stampa

L'estate prossima verrà avviata la centrale di Bushehr

L'Iran si prepara ad inaugurare 10 nuove centrifughe


L'Iran si prepara ad inaugurare 10 nuove centrifughe
09/04/2010, 16:04

TEHERAN (IRAN) - L'Iran si preparara a far partire altre 10 super centrifughe per arricchire l'uranio. Ciascuna di esse potrà "lavorare" più uranio di quelle attualmente in dotazione, contribuendo ad aumentare la quantità di materiale utilizzabile. L'annuncio è stato fatto alla TV nazionale in lingua inglese, la Press Tv, dal Presidente Ahmadinejad, segno che è un messaggio diretto all'estero.
La data scelta per l'annuncio non è casuale: oggi è il quarto anniversario dell'inaugurazione della centrale nucleare di Natanz, la principale del Paese. Prima di Ahmadinejad c'è stato anche un altro importante annuncio di Ali Akbar Salehi, capo dell'agenzia atomica iraniana: "La centrale nucleare di Bushehr sarà operativa dalla prossima estate". Tuttavia il discorso ha puntato sugli usi civili dell'energia prodotta, cosa che ridurrà la dipendenza dell'Iran dall'importazione di combustibile. Infatti pochi sanno che l'Iran è uno dei maggiori produttori al mondo di petrolio, ma ha pochissime raffinerie. Di conseguenza esporta petrolio, ma è costretto ad importarne i derivati, come benzina o gasolio, molto più costosi.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©