Dal mondo / Asia

Commenta Stampa

Lo Sri Lanka cerca di chiudere con le Tigri Tamil


Lo Sri Lanka cerca di chiudere con le Tigri Tamil
05/02/2009, 09:02

Sono 25 anni che lo Sri Lanka combatte una guerra contro un gruppo, noto come le Tigri Tamil, che cerca di rovesciare il governo cingalese per ottenere la riunione politica dell'isola con l'India. Ci sono stati alti e bassi, nel corso di questi anni, con vittorie dall'una e dall'altra parte. Ma negli ultimi mesi il governo dello Sri Lanka ha lanciato una serie di offensive militari contro la zona nord dell'isola, saldamente in mano ai Tamil sin dall'inizio di questa contesa. Offensive sempre più imponenti che hanno sfaldato e distrutto l'esercito ribelle, con la conquista di roccaforti e zone chiave. Negli ultimi giorni, molti esponenti esteri (Unione Europea, USA, Giappone) avevano proposto alle Tigri Tamil di accordarsi con il governo dello Sri Lanka. Ed oggi è arrivata la risposta del governo: nessuna pace con le Tigri Tamil, solo la resa incondizionata. Lo ha detto il Segretario alla Difesa, Gotabhaya Rajapakse.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©