Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

LONDRA, IN ARRIVO L'AUTO CHE VA A SPAZZATURA


LONDRA, IN ARRIVO L'AUTO CHE VA A SPAZZATURA
21/07/2008, 17:07

 

Presto, forse già tra due anni, ci saranno in circolazione auto "a spazzatura" che inquineranno molto meno di quelle a benzina: una grande azienda chimica britannica, Ineos, ha annunciato la messa a punto di un rivoluzionario procedimento tecnologico che permette la trasformazione della volgare immondizia in bioetanolo utilizzabile come carburante per le vetture. Ineos si dice in grado di ricavare 400 litri di bioetanolo da ogni tonnellata di spazzatura biodegradabile asciutta e conta di poter incominciare la produzione su scala industriale verso la fine del 2010.
 

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©