Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Gli era stata tolta la protezione dell'asilo politico

Londra: Julian Assange arrestato nell'ambasciata dell'Ecuador


Londra: Julian Assange arrestato nell'ambasciata dell'Ecuador
11/04/2019, 17:41

LONDRA (GRAN BRETAGNA) - Wikileaks l'aveva anticipato negli scorsi due giorni e ha avuto ragione. Gli agenti di Scotland Yard sono entrati nell'ambasciata dell'Ecuador e hanno arrestato Julian Assange, fondatore di Wikileaks. L'arresto è stato reso possibile perchè il presidente del Paese centroamericano Lenin Moreno ha revocato ad Assange l'asilo politico concesso sette anni fa. 

Assange è stato arrestato sulla base di un mandato di cattura europeo che oggi non dovrebbe esistere dato che le accuse su cui era basato (accuse di molestie sessuali in Svezia, per cui è stata disposta l'archiviazione). Ora il timore è che la Gran Bretagna consegnerà il fondatore di Wikileaks agli Usa, dove lo aspetta un processo per tradimento che potrebbe mandarlo alla pena di morte. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©