Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

Al momento la situazione è tornata sotto controllo

Londra, la rivolta si estende in diversi quartieri

Negozi attaccati da giovani incappucciati, oltre 100 arresti

Londra, la rivolta si estende in diversi quartieri
08/08/2011, 09:08

LONDRA - Dopo i gravi scontri avvenuti nel quartiere londinese di Tottenham, i disordini questa notte si sono spostati più a nord nel rione residenziale di Enfield. Alcuni negozi nella via centrale del quartiere sono stati presi d'assalto da circa 100 ragazzi, nascosti nei cappucci delle felpe. Oltre cento gli arresti. Bloccati dagli agenti della Metropolitan Police, gli accessi all'area dove sono avvenuti gli incidenti. La situazione al momento è tornata sotto controllo. Sono evidenti per le strade bottiglie rotte e vetrine frantumate. La rivolta si sta estendendo anche in altri quartieri. Secondo quanto riporta Sky News, nella notte diversi negozi sono stati attaccati da giovani incappucciati a Brixton, Streatham, Turnpike Lane, Walthamstow, Chingford e Leyton. I manifestanti, secondo quanto raccontano i testimoni, dopo aver assaltato i negozi, hanno anche portato via i prodotti dei negozi, come televisori Icd. Disordini iniziati sabato in seguito ad una marcia di protesta per la morte di Mark Duggan, 29 anni, padre di quattro figli. Duggan è stato ucciso da un agente di polizia con un colpo di pistola.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©