Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il 18 luglio sarà la giornata dedicata al leader sudafricano

L’Onu approva il “Mandela Day”


L’Onu approva il “Mandela Day”
11/11/2009, 21:11

NEW YORK – Istituito dall’Assemblea generale dell’Onu il “Mandela Day”: sarà il 18 luglio a partire dal 2010 il giorno dedicato a Nelson Mandela. La risoluzione è stata approvata all’unanimità da 192 paesi per esprimere riconoscenza nei confronti del leader sudafricano, già premio Nobel per la pace che ha dato un contributo notevole alla lotta contro l’apartheid per realizzare ideali di libertà nel mondo. “Mandela - ha detto l’ambasciatore sudafricano all’Onu, Baso Sangqu - è un simbolo di speranza per chi è oppresso e discriminato nel mondo”. Primo presidente nero del Sudafrica, Mandela che il 18 luglio di quest’anno ha compiuto 91 anni, ha guidato la lotta contro il regime segregazionista, gettando le basi per un Sudafrica libero, democratico e multirazziale. Ha trascorso 27 anni nelle carceri sudafricane, accusato di alto tradimento insieme ad altri attivisti dell’African National Congress.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©