Dal mondo / Europa

Commenta Stampa

LOURDES: NESSUNA BENEDIZIONE PER I DIVORZIATI, LOTTA A DIVORZIO E MATRIMONIO CIVILE


LOURDES: NESSUNA BENEDIZIONE PER I DIVORZIATI, LOTTA A DIVORZIO E MATRIMONIO CIVILE
15/09/2008, 11:09

Continuano, dalla sua visita a Lourdes, in occasione del 150esimo anniversario della presunta apparizione della madonna nella cittadina francese, gli attacchi del Papa alle leggi dei vari Paesi, europei e non, in particolare contro le leggi francesi che sono di solito ispirate ad un sano senso di laicità. E così Ratzinger ha tuonato contro la legge sul divorzio e contro le unioni civili, definite come "leggi che insidiano la famiglia" ed ha ammonito i prelati francesi a non dare la benedizione o i sacramenti ai divorziati, perchè si tratta di unioni illeggittime, perchè l'unica unione legittima è quella basata sul sacramento cristiano del matrimonio e con i figli avuti nell'unione come voluta da DIo. Inoltre ha ricordato che non c'è nulla di strano nella scelta di fare la messa in latino e che questa opzione, reintrodotta dopo 30 anni, va sfruttata il più possibile.

Certo che sembra di parlare con un Papa del 1800, non con uno che vive nel 2008.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©