Dal mondo / America

Commenta Stampa

Il figlio del lider maximo beffato da un blogger cubano

Love story sul web con finta giornalista per Castro Jr


Love story sul web con finta giornalista per Castro Jr
15/06/2009, 21:06

Quella in questione è una relazione, interamente virtuale, che sarebbe durata per oltre otto mesi. Una relazione particolare, che vede protagonista Antonio, il figlio di Fidel Castro, e una giovane giornalista sportiva colombiana. Niente di strano, se dietro il monitor non ci fosse stato, invece della procace colombiana, un blogger cubano esiliato a Miami con tanta voglia di farla pagare al lider maximo.
La storia inizia otto mesi fa, quando il blogger Luis Dominguez, cubano in esilio a Miami, riesce a contattare sul web Antonio Castro. Sfruttando la sua nota passione per le giovani donne e lo sport, decide di fingersi Claudia, una giornalista sportiva colombiana di 27 anni. Durante la relazione (della quale non è arrivata conferma dall’Avana) il figlio di Fidel Castro avrebbe raccontato tutti i dettagli della sua vita privata, senza però confidare alcun segreto di stato. Il blogger non è per niente pentito. “Non ho più potuto fare ritorno nel mio paese dal 1971, anno in cui sono fuggito, - ha dichiarato Dominguez, - e intendo usare ogni mezzo per vendicarmi di queste persone. A Cuba le persone vengono incarcerate senza ragione, i diritti vengono violati…  perché non posso fare la stessa cosa con loro?”
E così stralci delle conversazioni sono finite sul blog di Dominguenz, pronti a diffondersi in modo incontrollato sul Web.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©